LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

venerdì 6 marzo 2009

PERSONAGGIO #37: FRODO BAGGINS.

Nome: Frodo Baggins.

Interpretato da:
Elijah Wood.

Film in cui è apparso: Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello (The Lord of the Rings - The Fellowship of the Ring, 2001)

Il Signore degli Anelli - Le Due Torri (The Lord of the Rings – The Two Towers, Nuova Zelanda/USA)

Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re (The Lord of the Rings - The Return of the King, Nuova Zelanda/USA)

Citazione più rappresentativa: Ci sono cose che il tempo non può accomodare... ferite talmente profonde che lasciano un segno.”

Scena più rappresentativa: Quando Frodo dimostra compassione a Gollum salvandolo.

Box Office(USA): Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello: 314,8 M$.

Il Signore degli Anelli - Le Due Torri: 340,5 M$.

Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re: 377M$.

Non mi esprimo riguardo questo personaggio, visto che lo odio! Lo trovo noioso, piatto, un continuo piagnucolare e dubitare su se stesso e il resto del mondo mentre gli altri nel frattempo lottano e muoiono per lui. No proprio mi rifiuto di vederlo sopra Terminator!

Il Signore degli Anelli, in originale The Lord of the Rings, è una trilogia fantasy del regista neozelandese Peter Jackson, basata sull'omonimo romanzo scritto da John Ronald Reuel Tolkien. Insieme a Ben-Hur e Titanic, Il Ritorno del Re è il film premiato con il maggior numero di premi Oscar, 11, e complessivamente la saga è la più vittoriosa della storia: 17 statuette.

Questa serie di film è celebre fra l'altro per l'estremo realismo degli effetti speciali, realizzati dalla società neozelandese Weta, fondata da Peter Jackson.

Premi

La Compagnia dell’Anello

Il primo capitolo della saga ha vinto 4 Oscar 2002 e il premio BAFTA al miglior film del 2002.

Le Due Torri

Il secondo film della trilogia del regista neozelandese vince due oscar:

Il Ritorno del Re

Il terzo capitolo della saga fantasy conquista ogni oscar alla quale era stato candidato, primato mai raggiunto prima, ed eguagliando, con 11 Oscar, il numero totale di statuette di "Ben Hur" e "Titanic", il massimo di premi vinti da un unico film nella storia dell'Academy Award. Inoltre vince 4 Golden Globe (come: "Miglior film drammatico", "Miglior regia", "Miglior canzone" ("Into the West" di Howard Shore, Fran Walsh e Annie Lennox), "Migliore colonna sonora originale"), 2 Grammy Awards nelle categorie "Migliore Album-Colonna Sonora Per Pellicola Cinematografica, Televisiva o Altro Mezzo Visivo" (a Howard Shore) e "Miglior Canzone (musica e testo) Per Pellicola Cinematografica, Televisiva o Altro Mezzo Visivo" (a Howard Shore, Annie Lennox e Fran Walsh per la track Into The West) e il premio BAFTA al miglior film del 2004 Oscar vinti:



3 commenti:

xero ha detto...

non sono d'accordo con questo personaggio!


anche io come Neil lo trovo davvero antipaticissimo e odioso!

troppo in alto non pensate?

sono rimasto l'unico del forum?^^

Al ha detto...

Come personaggio non mi ha mai fatto impazzire della saga ne preferisco altri... I 3 film cmq meritano tantissimo, rientrano nei miei preferiti!

CinemaMonAmour ha detto...

Ciao Neil!grazie per le belle parole. Io ci metto l'impegno e la passione e hai ragionissimo quando dici che l'importante è trascinare e incuriosire gli alunni partendo da ciò che piace a noi.è proprio così!
Quanto alle chicche ne so tantissime.è un lavoraccio duro perchè spulcio continuamente libri su libri per venirne a conoscenza ma fino ad ora sta uscendo un bel lavoro.ad esempio,sapevi che Richelieu sin da piccolo soffriva come tutti i suoi fratelli di crisi epilettiche durante le quali si sentiva un cavallo?ihhihi!oppure che Luigi XIII era talmente malfermo di salute che in un anno gli fecero 47 salassi,212 purghe e 215 clisteri?!!! o che Luigi XIV alla nascita fu definito il figlio del temporale perche nacque dopo 20di matrimonio quando ormai non ci si sperava piu e proprio grazie ad un temporale, senza del quale non avremmo mai avuto il re Sole?! ecc...ecc...
ovviamente raccontare da sole queste chicche non ha senso, ma inserendole nella storia, tra date e rivoluzioni sicuramente rende il tutto piu piacevole, e poi io ci vado matta!
bene, ora voglio sapere qualche chicca sul 900!
quanto a danton e saint juste li ho studiati all'università ma non li ho mai approfonditi (ops!), mentre desmoulins lo conosco appena ma sto gia rimediando!
lo studio prende tanto tempo e richiede tanta dedizione. mi piacerebbe sapere tutto, almeno sulla francia e spero un giorno di riuscire in questa impresa!
Bella la frase della tua prof. mi ha fatto molto sorridere!D'altronde da una prof di tedesco questo è il minimo!ma nn mi dire che sai anche il tedesco!io ci ho provato una volta poi ho mollato per mancanza di tempo ma mi piacerebbe riprendere...
ora scappo altrimenti esce un altro papiro!
P.S.su robert de niro, si sapevo che il nome neil è preso dal film anche se nn l'ho mai visto. il piu bello tra i suoi films è sicuramente IL CACCIATORE, oltre ad essere un capolavoto tragico e unico. l'hai visto?
ciaoooooooooo!