LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

mercoledì 6 febbraio 2008

Aliens Vs Predator:Requiem(recensione number twenty)



Titolo originale:Aliens vs. Predator: Requiem
Produzione:USA
Anno:2007
Regia: Colin Strause e Greg Strause.
Attori Principali: Steven Pasquale, Reiko Aylesworth, John Ortiz, Johnny Lewis.
Genere:Azione.
Durata:86minuti circa.

Vedendo il trailer di AVP 2 devo ammettere di essermi davvero fomentato: violento, veloce, pessimista e realizzato bene. Sono andato dunque con la speranza e l’illusione che fosse meglio senza alcun dubbio del primo, anche perché non ci voleva certo molto.

Invece avevo torto. Ma di brutto. Il trailer ancora una volta(a proposito ma chi li fa questi trailer che ingannano sempre il 90% di noi? Dei geni riescono a farci sembrare un film magari noiosissimo avvincente quanto una finale mondiale!)era il concentrato delle scene migliori.

AVP2 è un film ridicolo, voglio dirlo in maniera secca e papale papale. Per un ammiratore di Alien, Aliens e Predator questo film è vergognoso. Un oltraggio. Certo sarebbe folle sperare di vedere un film bello quanto i titoli appena citati, pero non è folle pretendere un film sufficiente o dignitoso no?

E invece qui la sufficienza non c’è. E’ tutto un accozzaglia di stereotipi e banalità. Iniziamo dalla storia, praticamente inesistente che si riallaccia a quella del primo. Banale e prevedibile, la sceneggiatura sembra scritta da un bambino di 4 anni. Si sa gia chi morirà e chi no. I comportamenti dei personaggi per alcune cose sono assurdi e completamente senza senso. Sempre da soli, sempre che urlano e non fuggono come ebeti, sempre insomma carne da macello(il che è anche giusto visto che siamo in Alien pero non in maniera cosi estrema troppo stupidi queste persone per essere vere).



Il finale poi è il cumulo dello stereotipo e della cretinaggine. Memorabile la scena del fratello che dice li tengo a bada io voi fuggite! Agghiacciante come nelle peggiori film di serie B. Per non parlare dei dialoghi, classici americanate. Memorabile il duetto tra lei e lui: “Vedi di non fare incidenti” “E te vedi di sparare bene” o una cosa del genere. Quanto si rimpiange la buon vecchia Vasquez di turno di Aliens che diceva battute memorabili e davvero cazzute e non scritte da Topo Gigio!

Ma poi è tutto visto e rivisto. I personaggi sono i classici di qualsiasi film d’azione: il bonazzo, la bella alla Sigourney Weaver, il fratello del bonazzo, la ragazza che il fratello del bonazzo ama segretamente, il fidanzato della sudetta ragazza bullo stupido e manesco, il cattivane di turno, il classico poliziotto buono ecc ecc



Giustamente pero, una persona potrà dirmi: ma non puoi andare a vedere AVP pensando alla storia o alla profondità dei personaggi, uno va a vederlo per gli effetti speciali e gli scontri tra Predator e Aliens. Infatti è vero, ed è proprio qui il tasto dolente. Gli scontri sono belli? Non lo so nessuno penso possa saperlo. Semplicemente perché non si vede nulla. Sempre al buio, sempre confusi e ravvicinati a velocità pazzesche non ci si capisce niente. Si intuisce al massimo. Dunque tutta la bellezza degli effetti speciali non viene espressa visto che si prevede cio che accade dagli effetti sonori o quasi. E’ davvero un peccato perché sicuramente poteva essere sviluppato meglio il tutto, anche perché quando stanno fermi gli Aliens e i Predator sono davvero realizzati bene. Peccato poi che nei momenti clou si perda tutto e si intravedano solo ombre o nero. Non c’è mai il sole in questo dannato film! Ma perché? Ridicoli.



La regia? Lasciamo stare del resto i fratelli Strause nessun film all'attivo prima di AVP2 ci sarà un motivo...

Insomma per gli amanti dei 4 Alien e del primo Predator(mettiamoci anche il secondo sicuramente è migliore di AVP) lo sconsiglio vivamente anche se so che sarà difficile non andarci. Andateci e mentre tornate a casa affittatevi l’Alien di Scott o di Cameron per rifarvi gli occhi. E soprattutto dimenticare al piu presto questa operazione commerciale.



4 commenti:

xero ha detto...

insomma 1 bel film Neil vero?^^

ahahahahhaha una tragedia ma sinceramente un po me l'aspettavo che fosse un obrobrio.

lo vedro solo per farmi due risate. ma è peggio di charlie angels 2?^^

Neil McCauley ha detto...

agghiacciante come film!

no non è peggio di charlie angels 2 non esageriamo ma cmq ci siamo vicini xero :)

Guelfo ha detto...

buuuu per te e per quelli che dicono che è brutto!. E' un film eccezionale e godereccio. Non è un film horror, quindi non deve fare paura, non è un thriller quindi non deve tenere col fiato sospeso. Devono solo esserci quintali di miseri esseri umani che muoiono per mano (anzi bocca e artigli) degli alien, con pesanti dosi di cinismo e cattiveria (è fantastica la pred-queen che mette le sue uova nelle donne incinte e i chestburster si nutrono del feto). Questo è quanto. Ed è quasi perfetto (purtroppo non muoiono tutti).
[SPOILER]Chi sopravvive non è banale per niente: la troietta bionda schiatta, e il fratello maggiore doveva morire invece vive. E poi chi è che non si sacrificherebbe per salvare il fratello!?!?[/SPOILER]
Certo la battuta finale in cui il fratello maggiore dice alla signora :" ti avevo detto di non fare incidenti" e ridono, dopo che la loro città e tutti i loro amici conoscenti e parenti sono morti è una cazzata, ma è da ricordare che la maggior parte dei film anche fra quelli considerati superbi, hanno di queste stronzate. Quindi, buuu per te.

Poi se vogliamo parlare delle cose serie, si può tranquillamente elencare le cose pessime del film, perchè ci sono:
-il predator che inizialmente usa la visuale rossa (corretta) per rintracciare gli alien, mentre durante tutto il resto del film usa quella a infrarossi.
-la pred-queen, che più che un parassita che sfrutta un predator per crescere, pare una fusion (stile dragonball) fra un alien e un predator
-la frusta del predator
-un predator che uccide decine di alien in corpo a corpo (gran bella cazzata, anche se magari quello era il rambo dei predator e era super cazzutissimo, quindi ci può stare)
-la pred-queen che se ne va in giro in allegria invece di mandare i droni
-il pianeta dei predator (su cui spero faranno presto un film apposito perchè è da approfondire come cosa).

UH UH UH

revy ha detto...

sono d'accordissimo col guelfo!!!!!!!!!!!!!