LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

venerdì 25 gennaio 2008

Il Video Della Settimana

Il video di questa settimana è una pietra miliare per tutti gli appassionati del Cinema con la C maiuscola. Tratta da Limelight(1952) regia, musiche, personaggio principale e sceneggiatura di Charlie Chaplin, la scena vede il nostro Calvero duettare con un altro mito di quell’epoca, Buster Keaton nel crepuscolo del film.



Per tutto quello che c’è da dire al riguardo di questo capolavoro, vi consiglio vivamente il link della splendida recensione di Matilda.

Godetevi lo spettacolo vi assicuro che non ne troverete molti a questo livello!



PS: Questa scena è stata scelta oltre per la sua oggettiva bellezza anche per il fatto che vuole essere un ringraziamento per un nostro lettore accanito che ci segue sempre e partecipa attivamente al blog.

5 commenti:

xero ha detto...

ragazzi sono commosso!

grazie per avermi dedicato questo video!! 1 pensiero molto gentile!

un video bellissimo splendido spettacolare che coppia quei due, che coppia!

il mio mito Buster Keaton col vostro mito cosa c'è di meglio nel cinema? non trovate?

qui in ufficio siamo tutti morti dal ridere per il video davvero 1 scena capolavoro!

anche se al tempo stesso mette tanta tristezza perchè come dicevate voi nella recensione è la fine di 1 epoca.

ma a noi piace ricordarli cosi i nostri miti allegri e geniali vero?

skripach ti piace come scena?

Neil McCauley ha detto...

sono contento ti sia piaciuta la scena e il nostro omaggio Xero!

era dovuto visto la tua presenza assidua alla fermata:)

hai detto bene a noi piace ricordarli cosi geniali e allegri!

è 1 grande scena come ho scritto davvero epica.

rimarrà nella storia del Cinema, memorabile.

mathilda ha detto...

macche fine di un'epoca xerooooooooooooooooo
devi gioire perche ora, al posto di chaplin e keaton abbiamo la coppia invidiabile da tutto il mondo...prettamente italiana....de sica-boldi...!!!che chiedere di più dalla vita..!

sigh sigh sigh.....quant'è carino con quelle zampette che si accorciano chaplin e quei baffetti...!!!
cmq io sono un pò troppo imparziale su questo film.....no comment!!!

xero ha detto...

davvero da chaplin keaton a de sica boldi agghiacciante proprio!

che video spettacolare forse noi siamo troppo di parte voi per chaplin io per buster pero penso che sia davvero 1 video strepitoso nessuno potrebbe dire contrario!


che bello buster con quei fogli che gli svolazzano ovunque^^

ragazzi poi non vi dimenticate di vederlo buster appena potete ok?^^

Neil McCauley ha detto...

semplicemente miti!

si appena possiamo lo vedremo buster su questo puoi contare xero davvero!

certo a pensare che oggi abbiamo de sica boldi...mamma mia che tristezza!