LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

sabato 3 novembre 2007

luci della ribalta (1952) - limelight-




Mi trovo in estrema difficoltà a recensirlo, ma d'altronde mi sono voluta tuffare in quest'avventura da sola e ora devo pedalare...

é per me molto complesso trasformare in parole quello che questo film è in grado di suscitarmi.
Non è il solito film vecchio, è un film che ti mette davanti alla realtà!

La giovinezza, che a rigor di logica dovrebbe sprizzare gioia da tutti i pori non è altro che un covo di paranoie e problemi esistenziali; come allo stesso tempo, la vecchiaia che dovrebbe rappresentare un fiore che appassisce, è talmente saggia e talmente piena di esperienze che ti fa vergognare di aver pensato di non potercela fare.

In questo film Calvero e Terri sono l'emblema della vita, un circolo che non ha mai fine.
Ognuno di noi, nella propria vita vorrebbe fare ed essere tante cose, ma poi ci ritroviamo a non far nulla di quello che vorremmo, ed è questo che secondo me Chaplin vuole dire con

“il tempo è un grande autore, trova sempre il perfetto finale”...alla fine ci arriviamo sempre, e la maggior parte delle volte non è la nostra volontà a mandarci in una direzione piuttosto che in un'altra, bensì il tempo che, inesorabilmente, trascorre.

Calvero ci dimostra ogni momento l'enorme ottimismo e la continua voglia di vivere, che dovrebbero essere in tuttti noi indipendentemente da ciò che possediamo
"conosco un uomo senza braccia che sa suonare uno scherzo sul violino con le dita dei piedi! Il guaio è che lei non vuole battersi".

Per questo
“pensi alla forza che è nell'universo, che fa muovere gli alberi e c'è la stessa forza dentro di lei, purché solo abbia il coraggio e la volontà di usarla”.
Forse non ho capito nulla del film ed è solo quello che ho percepito io, ma il concetto è questo: bisogna prendere in mano le redini della nostra vita. come...? “nel più grande giocattolo del creato sta la felicità”...
indovinate qual è il giocattolo di cui parla Chaplin...


42 commenti:

Neil McCauley ha detto...

allora...che dire riguardo un film del genere e una recensione cosi
sentita e bella(perchè secondo me le vere recensioni sono quelle fatte col cuore)?

è davvero difficile trovare le parole per qualcosa cui il solo pronunciarlo provoca delle emozioni forti...spero di farvi
capire bene o male cio che penso di questo film^^

innanzitutto questo film è secondo me, uno dei piu bei film della
storia del cinema, se non il + bello.

La regia è semplicemente perfetta, ogni inquadatura, ogni scena, ogni
gesto è studiato accuratamente.

Infatti io e Mathilda ci siamo accorti di tantissimi dettagli che
alla prima visione non trasparono, o meglio non si riescono a
cogliere visto che si è troppo emotivamente presi dal film! è 1
continuo scoprire con Luci della Ribalta!

Gia alla seconda visione, conoscendo la storia e la
conclusione e restando un po piu "freddi" si riesce a percepire tutta una serie di perfezioni, di finezze e di particolari che rendono questo film un gioiello.

E' come un quadro che si vede da lontano e lentamente ci si avvicina, all'inizio si percepiscono soltanto le forme in generale, poi piano piano tutti i particolari vengono a galla. Spettacolare! Dunque vi consiglio di non fermarvi alla prima visione, ma vedetelo piu volte e
vi accorgerete di una serie infinita di elementi che non avevate colto!

Gli attori dalla Bloom a Chaplin riescono a far vivere i loro
personaggi in modo unico, sembra quasi di esser loro vicini, come a
teatro di respirare la loro stessa aria. Sono veri, sono unici, sono
vivi! Raramente mi sono perso cosi tanto in un film da sentirmi parte integrante del film stesso come quando ho visto Luci della Ribalta.

I personaggi di Terri e Calvero si completano a vicenda ognuno prende
forza dall'altro, ognuno rinasce grazie all'altro, e paradossalmente (come scrive nel migliore dei modi Mathilda all'inizio della recensione) è Terri la disperata che non vuole piu vivere malgrado una vita davanti ed è invece Calvero che giunto alla fine del suo
percorso ha ancora voglia di vivere e di far vivere gli altri tramite la sua arte.

Il fatto poi che nella scena finale, nella scena del crepuscolo, dell'ultimo atto, ci sia posto per un grande del cinema muto cioè Buster Keaton (l'antagonista per eccellenza di Chaplin in tutti il periodo 20-30 quello del cinema muto, erano rivali atroci!) mi ha toccato ancora di piu. E' la fine di un periodo d'oro, il periodo
delle burle e di 1 certa comicità che ha emozionato tutti. Vedere insieme 2 dei piu grandi attori del periodo iniziale del cinema mi ha lasciato un senso di profonda nostalgia ma anche di profonda ammirazione per 2 personaggi eccezionali; la loro scena è davvero un capolavoro di mimica e di gestualità, una scena da Olimpo. Del resto stiamo parlando di 2 dei comici migliori di tutti i tempi!

Ma anche prima della scena finale, si assite a delle scene meravigliose, tutti i dialoghi con Terri, i monologhi di Calvero, le
sue battute, i suoi sguardi fanno parte della storia del Cinema. infatti se mi si chiedesse qual è la tua scena preferita? sarei davvero imbarazzato perchè questo film è un tutt'uno è cosi bello che è impossibile prendere singolarmente una scena ad elevarla sopra tutte le altre!

La musica poi ideata da Chaplin è una delle piu belle di tutti i
tempi(non a caso vinse l'oscar nel 72 data di uscita in america
perchè ricordiamolo il film fu censurato per 20 anni negli usa)e
accompagna il film in tutti i suoi momenti con una delicatezza e una
sensibilità fuori dal comune...

e il film direte voi? bè il film è qualcosa di incredibile, c'è di
tutto, Chaplin e il crepuscolo, la vita e la morte, la felicità e
l'illusione.

E' secondo me il testamento di Chaplin(anche se morirà 20 anni dopo ma pensava quando lo realizzò che sarebbe stato il suo ultimo film); ogni frase pronunciata da Calvero è poesia e saggezza, vi è tutta la sua filosofia di vita e il suo messaggio: il suo ottimismo per la vita("La vita è una cosa mervaigliosa, anche per una medusa!), il ridere come tonificante della vita, l'incrollabile fede nell'uomo e
nell'umana solidarietà, la volontà di non arrendersi mai malgrado
tutte le avversità... come disse una volta ad un giornalista che gli chiese quale fosse il segreto del suo successo, lui rispose cosi, testuali parole:

"Credere in se stessi, ecco il segreto. Anche quando stavo in un
orfanotrofio, anche quando vivevo per strada tentando di rimediare
del pane per sopravvivere, io ho sempre creduto e voluto diventare
prima o poi il miglior attore di tutti i tempi!"

e sopratutto come scrive Mathilda vi è il suo messaggio piu
importante: "bisogna prendere in mano le redini della nostra vita.
come...? “nel più grande giocattolo del creato sta la felicità”..."

"perchè la peggior tragedia per l'uomo è di essere poveri di spirito e di non lottare per cio che si crede..." (Chaplin 1967)

ma voglio fermarmi qui. anche se potrei parlare all'infinito per
quanto mi fomenta questo film!^^ pero penso che tutte le parole
dell'universo non possano sostituire queste 2 ore di pura grazia e perfezione. C'è poco da fare, anche il miglior scrittore del mondo descrivendo cio che prova per Luci della Ribalta non riuscirebbe a rendere le stesse emozioni che uno prova quando vede questa pietra miliare del cinema.

Spero pero di avervi trasmesso 1% delle emozioni che mi ha trasmesso
questo film, e allora sarei soddisfatto!

concludo ringraziando questo genio per avermi fatto commuovere,
ridere a crepapelle, rattristare, sorridere per i suoi film, per
avermi sensibilizzato, per aver tentato tramite la sua arte di
cambiare le coscenze di tutti noi.

grazie Calvero, sempre nei nostri cuori!

mathilda ha detto...

accidenti neil...mi fai quasi tremare...invece di aspettare che scrivessi io la recensione potevi postarla tu...e che altro c'è da dire....impallidisco di fronte a questo...

ah!la vita è una cosa meravigliosa, anche per una medusa!ahahah solo lui poteva dirlo!

e lui che suona il benjo con quel vestito assurdo e incontra il musicista??
aaah....caro charlie, che peccato che sia morto proprio quando si cominciava a sentire oltre che vedere il cinema....quanto talento sprecato!

le musiche sono impressionanti...e anche le sue espressioni durante lo spettacolo con terri...
e quando imita la viola, o fa il provola con la padrona di casa per non pagargli l'affitto...ahahah che scene!peccato davvero peccato che non potremo vederne di altre a questo livello!

Neil McCauley ha detto...

bè mio commento ti ha lasciato allibita perchè la tua recensione mi ha fomentato parecchio^^

si la scena in cui fa il provola con la vecchia burbera del palazzo per non pagare l'affitto è assurda ahahaha

per non parlare della scena del benjo...memorabile!

è davvero 1 peccato che sia morto come dici tu quando si cominciava anche a sentire invece che solo vedere...pero se ci pensi paradossalmente credo che sia meglio cosi...perchè senza i vari chaplin il cinema muto non avrebbe mai sfondato....e senza questi pionieri il cinema sarebbe rimasto 1 invenzione fine a se stessa!

è grazie a loro che il cinema ha conosciuto questo successo e dunque con nuovi introiti e tutto quanto si è scoperto come realizzare il suono, poi i colori gli effetti speciali ecc ecc non credi?

charlie appartiene ad 1 tempo oramai purtroppo andato perduto in cui il cinema era davvero un lavoro e bisognava essere geniali per farlo con i pochi mezzi a disposizione, guadagnando pochi spicci(perchè Chaplin fino agli anni 30 moriva di fame malgrado i suoi corti),mettendo in ballo tutto se stessi, rischiando spesso di andare contro 1 opinione pubblica ancora mentalmente chiusa e sopratutto liberticida, sudando 7 camicie per sopravvivere!

esattamente il contrario di ora ad Hollywood dove pure se non si sa recitare si guadagnano miliardi...

no non ce l'avrei proprio visto nel mondo squallido, superficiale e ipocrita di Hollywood di ora!non pensi?

xero ha detto...

gran recensione Mathilda complimenti!

è dunque questo il tuo film preferito...finalmente lo scopro! bè devo dirti ottima scelta davvero! hai buoni gusti :) e se ho letto bene anche a Neil certo schifo non fa:)

io l'avevo visto paradossalmente non perchè fan di chaplin ma perchè fan di Keaton e anche io come voi 2 ne sono rimasto meravigliato. è un film bellissimo, sicuramente tra i + belli del secolo.

ora lo dovrei magari rivedere perchè l'ho visto 1 paio di anni fa ma sicuramente alcune cose me le ricordo, sopratutto una: l'ottimismo.

vedere questo film ti ricarica e ti ridà la gioia(semmai uno l'avesse persa) di vivere è davvero un tonificante come dice Neil, un carica batterie direi!

In tutto il film c'è questa sconfinata gioia non soltanto di vivere ma di essere attori protagonisti principali della propria vita.

infatti come scrivi bene te Mathilda, hai individuato il punto cruciale del film è proprio quello secondo me il messaggio piu importante che voleva dare Chaplin, almeno anche io l'ho inteso cosi, l'essere protagonisti della propria esistenza. ma come?

credendo in se stessi e non arrendendosi mai, è tutta una questione di testa, di prendere le redini della propria vita.

o sbaglio?forse non era quello che intendevi quando poni la domanda nella recensione? non vorrei aver fatto 1 figuraccia!^^

altre cose che ricordo è come ha detto Neil le musiche, fantastiche.

e poi il duetto tra uno dei miei miti Buster e chaplin. ho avuto una sensazione di una fine davvero di un epoca come dice Neil, la fine di un periodo con loro due sul viale del tramonto.

il grande Buster ha avuto il giusto tributo dal suo piu acerrimo rivale se non è una soddisfazione questa!

sapevate che si dice che Chaplin ha tagliato qualche scena del duetto perchè era geloso della perfomance di Buster?Chissà se è vero! voi avete visto qualche film di buster? perchè magari ve ne posso consigliare qualcuno, almeno anche io sono utile a qualcosa!^^

Voto 9,5 su 10 al film!

ps: ora quale sarà tuo prossimo film recensito Mathilda? il tuo secondo film preferito?^^

mathilda ha detto...

beh io ovviamente, visto che il mio preferito gli do 10 su 10 tondo tondo!

non hai sbgalito hai detto proprio bene xero, è la testa, mentre dice quella frase calvero indica proprio la testa!

serve il cervello per essere felici, e solo quello!
e lo penso anche io pienamente, rigorosamente!

non sapevo che avesse tagliato scene, ma guarda onestamente, non mi riguarda la cosa...lui può fare tutto ciò che vuole, anzi poteva fare!

è così dolce e bizzarro chaplin che mi fa venire i brividi a pensare sia morto, di già...lui è una di quelle persone che dovrebbero clonare a oltranza!
è vero che sicuramente grazie a lui quello che c'è stato è stato così com'è e la sua assenza sarebbe stata una grave perdita neil!
ma è anche vero che se non vuoi conformarti a hollywood lo puoi sempre fare...e sai come avrebbe sputtanato tutti quanti?!
ah!sarebbe un sogno....
vedere i cani di hollywood finalmente con i pantaloni calati che perdono contro chaplin....mi si è stampato un sorriso enorme in faccia solo a pensarci...immaginatevi se succedesse davvero!e lui avrebbe la stoffa e il carisma per farlo!

il secondo film preferito dici?
onestamente non so dirti neanche io qual è xero....
però già so su quale fare la prossima recensione....
non è sicuramente il secondo...ma è uno a cui sono particolarmente legata, che mi ha aiutato a diventare così come sono ora....ma quale educazione dei genitori...della scuola...sono i film come queesto che ti lasciano un'impronta!
...almeno per me è stato così...

mathilda ha detto...

ah...in preda a chplain ho dimenticato il tuo beniamino...scusa, cmq non credo di aver mai visto un suo film,quindi spara siamo pronti a vedere qualsiasi film tu proponga!!
cmq nons erve che ci consigli qualche film per essere utile... xero non sai quanto ci fomenti a entrambi!!

Neil McCauley ha detto...

bè si anche tu hai ragione Mathilda nel dire che Chaplin sicuramente un film satira sui divi di Hollywood attuali lo avrebbe fatto, mettendo in ridicolo quel mondo platinato e di montati!

gia mi immagino una scena in cui Charlie distrugge la Diaz di turno...oddio sarebbe stato bellissimo non credi?ahahahha pensa come l'avrebbe massacrata!!!

sicuramente sarebbe stato un emarginato un po come Pacino e De Niro mai sotto i riflettori sopratutto per cose extra lavorative(come festini, droga ecc ecc)e un professionista serio, pero non so se fosse ancora vivo non ci sarebbero stati i suoi film muti che sono cosi belli e deliziosi..non ci sarebbe stato luci in città, il monello.....immagini che spreco il cinema senza di essi?

xero Keaton ho visto solo qualche spezzone ci consigli qualche film del tuo mito? almeno ti potro dire cosa ne penso^^

e non ti preoccupare tu sei utile visto che rispondendoci ci fomenti sempre e dai cmq adito al dibattito in questione di proseguire e avolte di allargare il campo dunque sei utilissimo!

xero ha detto...

Allora riguardo il mitico Buster vi consiglio:

-La legge dell'ospitalità 1923
-Il navigatore 1924
-Come vinsi la guerra 1926)(il suo film + bello sulla guerra davvero emozionante)
-Io e il ciclone 1928 dove si fa crollare addosso una casa, uscendo indenne avendo progettato "al centimetro" di trovarsi (miracolosamente) in corrispondenza di una finestra!!!questo è cinema!
-Il cameraman 1928
-Io... e l'amore 1929

è molto diverso da chaplin come attore, basta dirvi che lui nei suoi film fa il comico ma non sorride ne parla mai(era chiamato la faccia di pietra)perchè secondo lui il pubblico doveva ridere di lui non con lui. Infatti con l'avvendo del sonoro inizia il suo declino purtroppo.

E' molto fisico, molto gestuale insomma vedrete quando li recuperate che non sono semplici purtroppo! poi cmq ovviamente è molto poetico come Chaplin, romantico nonchè triste.

fatemi sapere insomma !

anche voi cmq mi fomentate non so se si è visto di solito nei blog che visito non commento mai, ma per voi faccio 1 eccezione questo ed altro perchè mi piace proprio!

mathilda ha detto...

accidenti che emozione..vero neil??
quest'uomo è pericoloso...ci fa perde la testa!

beh allora sicuro nel momento in cui li rimediamo e li vedremo (anche perchè non credo durino tanto...) ti faremo subito sapere... però ti devo avvertire io sono molto critica...più una persona è brava in qualsiasi cosa, più per apprezzarla pretendo molto...

Neil McCauley ha detto...

xero ti ringrazio davvero per la lista dei film stai tranquillo che li vedremo io e mathilda appena possiamo e li recuperiamo e ti faremo subito sapere che dalla tua descrizione mi incuriosisce molto Keaton! :)

xero ha detto...

ok fate con comodo poi appena li vedete fatemi sapere cosi ci confrontiamo!

e chissà che anche per voi non entri nei vostri cuori il buon vecchio Buster!

mathilda ha detto...

sicuro xero che ti facciamo sapere...e sta pronto perchè quando vediamo un film gli facciamo i raggi x!!
parliamo di tutte le senche ci so piaciute, del perchè ci so piaciute, e cosa avremmo cambiato...insomma la discussione sun film dura più o meno i due giorni successi al film^_^

Neil McCauley ha detto...

sottoscrivo cio che dice Mathilda...e a volte dura pure oltre 2 giorni dopo la visione del film^^

ci capita a volte di parlare di film magari visti anni fa, tanto c'è sempre qualcosa da dire quando un film ti piace e ti commuove!

per esempio notte morti viventi Mathilda ne parla sempre e ogni volta che ne parla vedo i suoi occhi luccicare di gioia e di commozione per aver assistito a quel capolavoro! :)

ho rimediato un po dei film che ci hai consigliato xero li vedremo presto promesso!

xero ha detto...

ah perfetto dunque aspetto con ansia i vostri giudizi su buster fate con comodo! anche a me capita con i miei amici di parlare per qualche giorno di 1 film visto insieme, anche perchè come dici tu giustamente Neil se un film ti piace ne puoi discutere all'infinito.

è vero che ti commuovi Mathilda nel parlare di Notte morti viventi?^^forse ti commuovi ma non perchè lo trovi bello anzi...:)

mathilda ha detto...

si...ti ricordi quel pomeriggio a ottobre in cui abbiamo parlato di old boy che avevo visto ad agosto?ahahah

ihihi xero...ovvio che piango di gioia quando ripenso a notte dei morti viventi....piango per quanto rido nel prendere in giro neil, e soprattutto la donna vegetale che in tutto il film ripete in continuazione johnny anche mentre la sta divorando!!ahaha che decerebrata!!

a parte gli scherzi 2 giorni minimo ne parliamo, ma se il film ci piace un sacco capace che ogni tanto lo ritiriamo fuori e ne parliamo per 1 altra settimmana...poi terminator con quel fucile a pompa!!!ci fa sognare ogni volta!!

Neil McCauley ha detto...

hahaha si ricordo di oldboy è vero cio che è bello è che niente è programmato a volte magari uno di noi due vede o sente qualcosa che gli fa ricordare 1 film e inizia la discussione anche se magari il film è stato visto mesi prima^^ e la discussione puo durare giorni e a volte settimane perchè tanto c'è sempre qualcosa da dire su 1 film che ci fa impazzire dai costumi ai dialoghi alle scene alla musica alla regia agli attori ecc ecc

ogni volta che vedo un fucile come 1 scemo anche se sono da solo dico: ohhh schwarzy con fucile a pompa che lo carica con 1 braccio solo ohhhhhhh che scena!!

poi terminator soltanto per citarne uno ma basta citare uno dei nostri film preferiti e ne possiamo parlare per ore ininterottamente !! tipo luci ribalta o non so altra metà dell'amore e tanti altri!

fidati xero mathilda quando ha visto notte si era commossa! certo è vero che la donna vegetale l'aveva fatta molto ridere(e anche a me in effetti si sono sprecate le prese in giro mie e di Mathilda nei suoi confronti^^ ma ho visto qualche lacrimuccia sul suo viso quando ha visto la scena finale...ti dico solo che mi ha detto: rivediamocelo 1 altra volta dai! e io le ho detto di no perchè era tardi e lei che insisteva come 1 matta perchè diceva non aveva ammirato tutti i particolari...!!!

pensa te!e ora fa finta che non gli sia piaciuto! che giacobinaaaaaa^^

mathilda ha detto...

senti chi parlaaaaaaaaaaaaaaaa
sei proprio il re dei bugiardi....
semmai mi sarà scesa una lacrima durante uno sbadiglio, visto che come al solito con te i film si vedevano sempre di notte quel periodo!!poi un film così noioso...sicuro era uno sbadiglio!!
ma cosa dici che ti ho detto rivediamolo se quando è finito ti ho detto ma che è sta porcheria che me hai fatto vedeeeeeeeeee

mathilda ha detto...

senti chi parlaaaaaaaaaaaaaaaa
sei proprio il re dei bugiardi....
semmai mi sarà scesa una lacrima durante uno sbadiglio, visto che come al solito con te i film si vedevano sempre di notte quel periodo!!poi un film così noioso...sicuro era uno sbadiglio!!
ma cosa dici che ti ho detto rivediamolo se quando è finito ti ho detto ma che è sta porcheria che me hai fatto vedeeeeeeeeee

xero ha detto...

qui si scoprono gli altarini pero!

dunque Mathilda avrebbe detto a fine film: rivediamolo 1 altra volta perchè voglio ammirare i particolari?

certo è una versione molto difficile da credere detto tra me e te Neil!

credo piu allo sbadiglio che alla lacrima sinceramente!

ma forse Mathilda lo hai voluto rivedere perchè non riuscivi bene ad addormentarti(visto che da quanto leggo era notte fonda) e dunque volevi un incentivo un sonnifero diciamo?

perchè notte morti viventi è davvero un bel sonnifero! non credi?^^

forse è per quello che ti è scappato rivediamocelo, no?^^

ps: ora Neil quando leggerà questa cosa si arrabierà molto mi sa:)

Neil McCauley ha detto...

tranquillo xero non mi arrabbio ti annuncio solo che sei bannato a vita non potrai mai + commentare nella fermata!

scherzo scherzo io apprezzo tutti i commenti anche quelli + strani e piu assurdi come i tuoi e quelli di Mathilda!

siete gli unici 2 che dicono queste cose pazzesco su 6 miliardi di persone!

allora ti dico 1 altra verità Xero:

stai sicuro che a Mathilda notte morti viventi non ha affatto annoiato o addormentato era sveglissima tutta fomentata e in preda ad attacchi di nervi di panico con urli gesti improvvisi e salti sulla sedia!!!

perchè il film era cosi realistico che temeva ci fossero zombi in caso da quanto la regia di George è sublime! per fortuna le stavo vicino e la rassicuravo dicendogli: tranquilla è solo un film non ci sono zombi in casa non aver paura!

capito xero? è questa la verità ti assicuro non credere alle sue giacobinate!:)

mathilda ha detto...

no no non ci sbagliamo non ho mai detto rivediamocelo...stavo per morire di noia mentre lo vedevo....

mai dalla mia bocca è uscita una frase tipo: sensei vediamo di nuovo notte dei morti viventi??
ma scherziamo??proprio una zozzeria!!!

ma mi spiegate perché sul post di luci ribalta si parla di romero, anche detto dagli amici, il morto??

ps. giacobinate vuol dire bugie, quindi ovviamente, gicobino vuol di bugiardo....
e neil dopo jacob il bugiardo è il secondo bugiardo del mondo oltre che il più copione^^

xero ha detto...

ah giacobinate dunque significa bugie!

ci ero arrivato visto avevo interpretato come falsità!

chissà perchè mi sembra + plausibile la versione di Mathilda(che non ha detto rivediamocelo) che quella di Neil!

ma Mathilda invece sul fatto che sei saltata dalla sedia e hai urlato e avuto paura durante tutta visione del film?^^

la tua versione qual è?^^

dagli amici Romero è detto il morto Mathilda? secondo me anche il capo degli zombi proprio!^^

mathilda ha detto...

si, oppure il principe dei nonmorti, ti piace xero??

scusa xero, ogni tanto diciamo senza rendercene conto, parole che abbiamo coniato noi..ormai per abitudine!!

figurati, manco l'avevo letto che il giacobino aveva scritto che ero zompata dalla sedia...
figurati..sarò stata sbracata sulla sedia mentre sbadigliavo per tutto il film, o forse sonnecchiavo, manco me ricordo!!so solo che mi continuavo a ripete ma quando se va a dormiiiii??

cmq io non ho mai paura dei filmm ,a l massimo ne resto impressionata e a mesi di distanza mi tornano in mente scene del film ma ne salto ne urlo...figuriamoci!!!

xero ha detto...

il principe dei non morti lo fa troppo giovane direi il bisnonno dei non morti che ne pensi non è meglio?^^

non ti preoccupare le vostre parole mi piacciono un po come in arancia meccanica che usano vocaboli tutti particolari :)

mathilda ha detto...

ahahahah bisnonno!!carina questa xero....

si più o meno arancia meccanica...ma i nostri vocaboli sono creati sulla base di qualche parola^^tanto ci escono nei dialoghi quindi li leggi...

Neil McCauley ha detto...

ma cosa dici bisnonno xero cosa diciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

ma al massimo studente o adolescente degli zombi per quanto è giovane questo ragazzo!

e poi l'importante è sentirsi giovani dentro e George lo è vuole sempre fare film vuole sempre continuare la sua arte sempre con la solita passione che lo contraddistingueva anche da giovane!

chi è giovane dentro non invecchia mai!

si diciamo nostri vocaboli sono spesso la fusione di + parole cmq sono facilmente intuibili alcuni e quando ci escono nel contesto della frase si capisce cosa significano.

devo dirti che ne abbiamo creati una ventina circa e sono divisi per metà grossomodo entrambi abbiamo contribuito in maniera uguale con perle assolute tra cui vorrei ricordare amletata(genialata), isabo(romantico),shoppy(copione)e thurmo(tosto)!^^

siamo proprio forti yeahhhhhhhhh

xero ha detto...

bè è vero cio che dici ma romero fa sempre stessi film da 100 anni mi sembra dunque che non è che sia molto giovane di spirito. sempre ancorato sulle stesse cose^^

per te Mathilda Romero è giovane di spirito?^^

bè se non è bisnonno allora direi antenato ai tempi dei romani quasi^^

complimenti per le vostre parole sono molto carine poi quando vi usciranno nei vostri discorsi tentero di capirle^^

isabo cmq è la + carina tra quelle che hai citato Neil, ora non so chi di voi l'ha creata ma molto molto bella e rende proprio bene l'idea :)

mathilda ha detto...

no beh ce ne sono alcune troppo belle...cmq isabo l'ho inventata io.. a me piace un sacco thurmo, che invece ha inventato neil....
ma la più bella resta kele!!!
ahahahaha

cmq ma quale giovane dentro...romero ormai quasi ha finito tutto il ciclo della vita e sta a riparti da 0...è un'infante,ma perché tipo contachilometri...ha ricominciato!!!

Neil McCauley ha detto...

ahahahaha ha ricominciato il ciclo della vita ahahahahha

ovviamente non sto ridendo si è bloccata la tastiera al tasto "ahahahaha"

bè "kele" diciamo rimane la + bella di tutti!

tu xero non hai incontrato 1 kele vero? giustamente la mia domanda è stupida senno non avresti abbastanza cervello da porterlo raccontare!^^

xero hai letto bene si? a lei piace thurmo e chi l'ha inventato?

IOOOOOOOOOO

ha ammesso che sono il + forte

yeahhhhhhhhhhhhhhh

xero ha detto...

oddio 1 kele dici? e che cos'è 1 kele?scusate la mia ignoranza:)

anche se dovrei temere da come me l'hai descritta cos'è 1 creatura dallo spazio che ti mangia il cervello?^^

bè per quanto riguarda thurmo non mi pare abbia ammesso che sei il piu forte Neil ha semplicemente detto che gli piace molto c'è 1 bella differenza^^ o sbaglio Mathilda?^^

hahahaha romero ha ricominciato ciclo vita! ma secondo me sta al 10234834949 rinizio Mathilda, il vero Romero viveva ai tempi degli egiziani secondo me! il suo contatore è esploso per quanti km ha fatto ahahhahaha

mathilda ha detto...

ahahahaah esatto xero!!
probabilmente nella sua prima vita era uno degli schiavi che hanno costruito la piramide per tutankamon!!

si effettivamente neil ha la tendenza ad ingiganitrsi un pò...ma cosa diciiiiiiiiiii non ho detto che sei il più forteeeeeee
ho detto che mi piace thurmo...ma mi piacciono anche tutte le altre parole che ho inventato io!!

ahahah kele nel nostro dizionario vuol dire decerebrato, e c'hai quasi preso xero...è una persona estremamente stupida che quando ci parli ti annienta cerebralmente parlando...cioè ti risucchia tutta l'intelligenza!!

ahahah ti prego neil falla tu kele che mi fai morire dalle risate come la imiti...ahahahahahaha io sto troppo a ride non cela faccio a manco apreme i tasti tra un pò....

Neil McCauley ha detto...

ma quale schiavo Romero al massimo sarà stato Tutankamon in persona col suo carisma avrà dominato intere galassie e interi popoli con la solo forza del suo sguardo!!!

non è vero che mi ingigantisco assolutamente no io sono umile e volo sempre basso, bassissimo!

poi per quanto riguarda su Mathilda sono realista se vinco sempre vinco sempre ao mica posso dire le bugie perchè dovrei farlo?

Thurmo è proprio la parola piu thurma cosi come quando uno è perplesso è perplesso!

e lo dimostra fatto che è la preferita di Mathilda yeahhhhhhhh!

calcola xero kele era 1 ragazza che su 1 forum dove scrivevamo io e Mathilda si è presentata cosi:

ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooo a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

sono keleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

popolerooooooooooooooooo questo bellissimo forummmmmmmmmmmm con tutti i miei schiaviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
(tu devi immaginarti lei faraona con sotto gli schiavi che la portano in braccio e quelli che gli sventolano i ventagli per dargli aria o meglio ossigeno al cervello!!)

li faro venireeeeeeeeeee tutti dal forummmmmmmmmmm dei mangaaaaaaaaaaa non vi preoccupateeeeeeeeeeeee (ma chi si preoccupa-_-)

ciaoooooooooooooooooooo a tuttiiiiiiiiii sono keleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee(nel caso uno non abbia letto lo diceva sempre!!)

risultato? non è venuto nessuno dei suoi amici schiavi c'era solo lei che aggiornava sempre ed unicamente la sua pagina di presentazione, che aveva circa 1miliardo di letture(per via del fatto che ogni 2 minuti aggiornava pagina non perchè fosse 1 topic interessante!) mentre gli altri post del forum pure se erano piu importanti o potevano avere qualsiasi oggetto di discussione tipo non so come guadagnare 1 miliardo facilmente o come diventare capo del mondo in 3 mosse avevano in media 200 letture!

e da quel giorno per via di tante cose che ha scritto o fatto ci ha semplicemente conquistato facendoci usare il nome kele come decerebrato!^^ giusto mathilda è corretto?^^

mathilda ha detto...

ma non ho mai detto che thurmo è la mia parola preferitaaaaaaaaaaa

ma che poi ora che sono andata a vedere thurmo l'ho inventato io cosa diciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

cmq si più all'inizio è andata così poi vabbe certe uscite pietose....che poi ti ricordi
aveva postato la foto di una ragazza molto carina e diceva maaaaah non so se sono io bohhhhhhhh
forse non sono manco una donna, magari sono un uomo chi lo saaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
e tutti che facevamo commenti della serie boh ma sarà un trans che si spaccia per donna, boh......
guarda terribili le uscite di questa tizia, era di una stupidità immensa!!

poi una volta scoperto che insomma era una donna, c'era un ragazzo un pò allupato, come dire, che le diceva sempre ma perché non porti altre foto e lei nooooo mi vergogno dai sono in imbarazzo a postare altre mie foto.....sono una ragazza timida sapete mi sento a disagio poi se mi dite che sono bella....come faccio dopo??
e un secondo dopo aveva postato un paio di foto!!ahahaha

che poi ao un forum di manga...ma avrà mai scritto una sola parola su un qualsiasi fumetto ? a me pare di no neil, te che dici??

Neil McCauley ha detto...

ma cosa diciiiii thurmo inventato iooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

che giacobinaaaaaaaa che seiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii xero credi a me ovviamente!

sisi kele era terribile ma piu che altro cio che era peggio xero è la falsità, cioè era 1 bella ragazza che gli piaceva(si vedeva lontano 1 miglio) ricevere i complimenti molto vanitosa che cercava insomma di farsi dire che era carina ecc ecc

allora ogni volta sta finta scena di lei che dice sono timidaaaa non voglio postareeee pero se ci tenete tantooo pero sono timida

dopo 1 secondo senza aspettare che 1 persona gli rispondeva gia aveva postato le sue foto con il commento vicino del tipo siate generosii non uccidetemi(quando sapeva palesemente che la gente gli avrebbe detta che carina ecc ecc) insomma tutta 1 farsa poi il bello che dopo tutto ciò ci rimaneva malissimo se nessuno gli faceva i complimenti(ma come non eri timida!)

una volta un ragazzo gli fa sai che somigli alla alba? e lei oooooo grazieeeeeee grazieeeeeeeeeeeee

allora intervengo io e gli dico: bè mo la alba non esageriamo eh per favore la alba è di gran lunga + bella di te kele scusa la sincerità

e lei seccatissima: ah scusa se ho osato paragonarmi alla tua alba!

e qui avviene il bello lei si aspettava che io come tutti gli altri maschi del forum le dicessi: manno mi sono espresso male sei carina anche tu ehh molto carina

invece le rispondo con 1 laconico: fa niente tranquilla


ahahahahahah mathilda ricordi?

come c'è rimasta malissimo ahahahahhahaha

si mathilda non ha mai postato su 1 manga ma del resto nemmeno sapeva leggere come poteva scusa?^^postava solo sul suo topic di presentazioni e sul wrestling :)

xero ha detto...

ahahahh ma questa kele era proprio allucinante era proprio stupida ahahahhahahahaha

magari averla conosciuto sai quante risate! piu che altro che falsa con le foto maddai! hai fatto benissimo a rispondergli in quella maniera Neil ahaha ci sarà rimasta di stucco! e se lo meritava cosi magari prossima volta farà un po meno la montata^^

direi allora che l'aggettivo kele è molto azzeccato lo usero d'ora in poi anche io con i miei amici!posso? vi chiedo prima il coypright non si sa mai^^

ma poi con i suoi schiavi ma dove va-_- nemmeno fosse non so Cleopatra ahahahah

riguardo thurmo credo + a Mathilda che l'ha inventato lei, giusto Mathilda l'hai inventato tu vero?^^

questo Neil quante frottole che racconta!^^

mathilda ha detto...

certo che ricoordo neil....diciamo che si è trovata un pò in imbarazzo...!!!ahahahah

che mito guarda xero..ti saresti fatto davvero delle risate grasse quanto un porco il giorno che lo devono sgozzare!!
fantastico....

thurmo l'ho inventtato io neil, non ricordi che mi è venuto iinn mente per il poster di kill bill che ho trovato nella cantina della mia povera nonnina defunta??

si dice un sacco di baggianate neil, ma lo adoro e può dirne quante ne vuole perché cmq sono tutte stupidate senza importanza!tranne qaundo dice che è u genio...li sarebbe meglio che stesse zitto in effetti!!!^^

da peertte miia hai il permesso di utilizzare kele come aggettiivo che più ti piace...veedi un pò neil che dice.....................
come se non lo sapessi!!

xero ha detto...

eh mi sarei fatto 1 bel po di risate si se solo ci fossi stato!

ma me ne faccio anche con voi che me lo raccontate in questa maniera troppo divertente^^

in effetti quando dice che è genio e che gli scienziati lo vogliono uccidere per il cervello magari potrebbe anche tacere^^

ma penso faccia parte del suo personaggio non ci crede nemmeno lui che è genio vero Mathilda? o forse si?^^

anche thurmo è davvero tosto ma non so chi l'ha inventato, mi fido + di te Mathilda :) usero anche questo aggettivo mi piace molto onomatopeico quasi!

mathilda ha detto...

inventato io veramente perchè a parte gli scherzi neil mi ha regalato bellissimo poster di kill bill e da quello ho tratto la mia ispirazione

cmq telo dico io, neil ci crede davvero che è un genio...ma mi sa ancora non ha capito che è l'unico a pensarlo, se cmq il suo qi è altino, soprattutto per uno che ha conosciuto kele, che notoriamente invade il cervello degli altri e li stupidisce...quindi anche io sigh sigh!!

xero ha detto...

poster di kill bill ti ha regalato? è 1 gran bel regalo perchè se è quello che penso io di lei in posa con la spada è davvero molto thurmo come dite voi!^^

ah ecco dunque lui ci crede veramente? bè è anche giusto cosi se non ci crede lui chi dovrebbe crederci?^^

pero ha 1 qi altino dunque? quando Neil leggerà quella tua frase non oso immaginare cosa farà :)

Neil McCauley ha detto...

cosa diteeee che ci credo solo iooo cosa diteeeeeeeeeeeeee

cmq

yeahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

ho vintooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

mathilda ha ammesso che ho 1 qi altissimooooooo il che cosa significa?

che sono implicitamente 1 geniooooooooooo

yeahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

vittoriaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

festeggiamenti per 1 mese a senseilandia birra gratis per tutti!

olèèèèèè maccarenaaaaaa sambaaaaaaa làlà pèpèpè pàpàpà pùpùpù tàtàtàtà!

yeahhhhhhhhhhhhhhhhhh xero sei testimone eh!

aver superato indenne kele è stato come superare 1 drago a mani nude, è stato difficile ma cio che non uccide fortifica!

mathilda ha detto...

ahaha ma sei cretino mi sa più che genio...
a parte che ho detto altino e non altissimoooooooooooooo, e c'è una bella differenza direi...sostanziale!!
cmq ritiro quello che ho detto, neil è un idiota con un qi di neanche 65,70! e presto avremo tutti una dimostrazione di ciò...tra poche ore!!!
aspetta eh xero...non scappare che tra poco ci sarà da prendere in giro neil più di quanto abbiamo fatto finora^_^

Neil McCauley ha detto...

cosa hai detto parametino?

e che cos'è 1 parametino? mica capisco è appena passato 1 zombi di Romero per andare a votare e non mi ha fatto vedere niente!!

ma cosa ritiriiii oramai hai detto che sono intelligentissimoo Xero eri pesente eh! cos'è un qi da 65,70 sembra 1 scontrino di 1 supermarketttttttt

ma prendere in giro di cosa?non vedo proprio come potreste scalfirmi!!