LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

martedì 16 ottobre 2007

Spiegazione del nome del Blog


Molti mi hanno chiesto perchè il nome di questo Blog. Ovviamente è un riferimento al primo film ( Arrivo di un Treno a Ciotat) proiettato nei cinema nel lontano 1895 dai fratelli Lumiére. E' da li che è nato tutto. E' da li che il cinema ha visto la luce.

Senza questi 48 secondi di video, oggi non ci sarebbe Hollywood e tutto ciò che ne consegue(certo magari di alcuni attori e attrici recenti se zappassero la terra invece di recitare non ne sentiremmo mancanza sicuramente).

Per questo grazie di cuore ai fratelli Lumiére e alla loro straordinaria invenzione.

I 48 secondi che hanno cambiato la storia del novecento li trovate a destra sopra il sondaggio.


5 commenti:

mathilda ha detto...

bene bene...noto che sono la prima a commentare, e ne sono lusingata!

che dire....Fermata Ciotat....che ricordi!
quando ancora cercavamo di dare ai film della diaz un voto compreso da 1 a 10, ma poi ci siamo accorti che si arrivava ai numeri negativi e abbiamo rinunciato ahahah!!

e poi le ore che si passavano a pensare come creare la Fermata Ciotat...come renderla più vicina ai nostri gusti....a come disporre i film negli scaffali...eggià!
La Fermata Ciotat è nata come una videoteca....e già pensavamo nei giorni di anniversario di qualche regista o attore a proiettare in una saletta privata per pochi intimi i migliori capolavori...a mettere a tutti i film di vanzina nella categoria degli innominabili!!
e ovviamente i soci dovevano essere rigorosamente scelti attraverso un quiz in cui si verificavano i gusti e le capacità critiche dei clienti....sempre secondo i nostri "imparzialissimi" metodi!!

beh come al solito, quante volte abbiamo sognato e immaginato cosa volesse dire essere li, mentre veniva partorito il cinema, essere uno di quegli omini, o anche solo una piccolissima mosca che passava davanti alla cinepresa e poter partecipare a questo evento che darà vita alla più grande invenzione mai fatta dopo la ruota e la scrittura!!


di fronte ai dolci fratellini Lumiere noi ci inchiniamo e li ringraziamo dopo più di un secolo per averci dato una forma d'arte così enorme per cui verranno ricordati per tutti i millenni a venire!!

fermata..?beh mi sembra scontato...basta vedere il filmato...la Fermata Ciotat è il luogo in cui tutto ha avuto origine e ognuno di noi deve ringraziare che esista, perchè altrimenti non esisterebbe nessuno dei nostri idoli....e per quanto mi riguarda si capirà molto presto di chi parlo nello specifico!

ps: a proposito io suggerirei di salutarci sempre con una frase alla fine dei post....cioè :
"ave a te oh criceto!"
questo ffarà rosicare da matti il creatore di questo blog ihihih

xero ha detto...

il nome del blog mi piace molto, poi è bello sapere che c'è una storia dietro qualsiasi cosa.

aspetto di sapere quali sono i tuoi idoli.

mathilda ha detto...

al di là del fatto che ogni volta che devo lasciare un commento devo cambiare la mia password ed è un fatto davvero seccante, volevo dire che sono davvero felice che il nome ti piaccia....

....e non avere impazienza che il mio idolo più grande, ma anche gli altri li capirai presto......ihihi
ah! considera che le citazioni del giorno molte le scelgo io e altre sono cmq molto molto gradite...e basta fare due conti su quale attore si trova in più film......ihihih

mathilda ha detto...

accidenti....mi ero dimenticata di una cosa...........
ave a te oh criceto!

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie