LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

mercoledì 9 luglio 2008

Personaggio # 83: CRUDELIA DE MON.


Nome: Cruella De Vil (Crudelia De Mon)

Interpretata da: Betty Lou Gerson(voce) & Glenn Glose.

Film in cui è apparsa: La carica dei 101 (One Hundred and one Dalmatians 1961 ) 
                                                        La carica dei 101 - Questa volta la magia è vera ( 101 Dalmatians 1996)

Citazione più rappresentativa: “Io vivo per le pellicce. Io lavoro pellicce! Dopo tutto, esiste una donna in questo miserabile mondo che non lo fa? 

Scena più rappresentativa: Crudelia con la sua macchina quando si schianta.

Box Office(USA): La carica dei 101 84 M$.
                                                  La carica dei 101 - Questa volta la magia è vera 136 M$.

Awards: Nessuno.

( Alcune parti sono tratte da Wikipedia)

Il personaggio di oggi è particolare, non è in carne e ossa pero è conosciuto da tutti, grandi e piccoli. Temuto forse odiato e sicuramente deriso stiamo parlando di Cruella De Vil, nella versione italiana Crudelia Demon, uno dei personaggi Disney più riusciti. 

Il suo nome deriva dal gioco di parole basato su crudele e demone, allusione enfatizzata dal nome della sua casa di campagna "Hell Hall" nella quale compare anche la parola "hell", ovvero inferno. Il suo nome nella versione originale è Cruella De Vil che gioca sempre sulla parola crudele (cruel) en sulla parola "devil", cioè diavolo, demonio. Non esistendo una parola simile a "devil" in italiano il nome inglese è stato modificato per poter mantenere l'evidente riferimento alla malvagità del personaggio già a partire dal nome.

Ispirata all’estroversa nonché bellissima attrice Tallulah Bankhead divenuta famosa per le sue eccentricità, Crudelia e' una donna alta, truccatissima, dagli zigomi appuntiti, abbastanza scheletrica, dai gesti plateali e attorniata dal pesante fetore della sigaretta che fuma in continuazione. Capelli metà bianchi e metà neri, corti e lievemente cadenti a caschetto (divisi in due metà da una riga al centro da cui parte il ciuffo spettinato), indossa una lunga pelliccia giallastra ornata di code di castoro (abbinata alla borsa fatta dello stesso materiale) e al di sotto indossa un lungo abito da cocktail nero scollato; il tutto completato da un paio di guanti lunghi fino al gomito rossi e da un paio di scarpe modello chanel rosse.
Perfida, crudele, completamente egocentrica e cinica, ll suo obiettivo è catturare i poveri Dalmati per poterne fare una pelliccia. Farà di tutto per riuscirci…

Nel seguito, che ebbe un successo ancora maggiore del primo, Crudelia torna alla carica tentando di nuovo di catturare i poveri cuccioli, ma…

Nella serie I Simpson, un episodio cita il film: il cane della famiglia si trova una compagna e insieme danno luce ad una decina di cuccioli. Questi una sera, si fanno catturare da Mr Burns che ne vorrebbe fare un mantello con le loro pelli. Per fortuna, Bart e Lisa riescono a salvarli.
Cosi come per Nemo, che aveva popolarizzato i pesci clown, i 101 Dalmati resero famosi questi cani. A tal punto, che tante famiglie li comprarono, ma a causa di problemi, molte furono quelle che li riportarono o li abbandonarono.

Crudelia De Mon nella versione italiana:


3 commenti:

xero ha detto...

aahah da piccolo mi faceva troppo ridere non riuscivo ad odiarla!^^

pero è uno dei personaggi piu riusciti della disney senza dubbio anche perchè la canzone crudelia demon è stata doppiata benissimo non credete?

Locke ha detto...

Essi è senza dubbio un personaggio ben riuscito.
Però credo sia un vanto della Disney creare dei personaggi cattivi però allo stesso tempo maldestri e sfortunati tanto da essere amati dal pubblico....

revy ha detto...

crudelia...la cattiva + amata!