LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

mercoledì 2 luglio 2008

Personaggio # 86: MRS ROBINSON.


Nome: Mrs Robinson.

Interpretata da: Anne Bancroft.

Film in cui è apparsa: Il Laureato( The Graduate 1967).

Citazione più rappresentativa: “Vorresti che io ti seducessi? E’ questo che stai tentando di dirmi?”

Scena più rappresentativa: La scena della camera d’albergo con Benjamin un misto tra commedia e tristezza.

Box Office(USA): 104.4 M$.

Awards: Best Actress – Musical/Comedy, Golden Globes. Nominata per l’oscar come Miglior Attrice nel 1968. 

Uno dei film di maggior successo nella Storia del Cinema è Il Laureato, icona di una generazione disillusa e obbligata ad obbedire, che tenta di rivoltarsi o perlomeno di disobbedire. Alcune scene, prima fra tutte la corsa disperata di Benjamin a bordo di un'Alfa Romeo Duetto rossa (vettura poi rimasta famosa proprio grazie al film stesso) e le urla in chiesa per impedire il matrimonio di Elaine, ma anche il primo incontro fra Ben e Mrs. Robinson in albergo, sono rimaste impresse nella memoria e nell'immaginario collettivo per generazioni.  

Il grande pubblico si appassiona immediatamente a questo giovane eroe anticonformista e a questa storia che riflette perfettamente l’america fine anni 60: una società attraversata dal movimento hippie, a metà cammino tra puritanesimo e liberazione sessuale. Mrs Robinson, la canzone scritta da Simon e Garfunkel contribuisce in maniera spaventosa alla notorietà del film.

Se Dustin Hoffman con questo film conobbe un successo straordinario, molto è dovuto anche alla famosa Mrs Robinson. Donna di mezza età bella e sposata, è un personaggio che ispira immensa tristezza per la sua condizione. Intrappolata in un matrimonio completamente fallito(il rapporto con il marito non esiste più), vive una esistenza infelice costellata da delusione e disincanto.

Quando incontra Benjamin, Mrs Robinson forse per disperazione, forse per altro tenta di sedurlo. Non puo sapere che Benjamin per tutta una serie di circostanze sta per innamorarsi di sua figlia, Elaine… 
Il film fece scalpore quando usci per aver mostrato un rapporto tra un giovane ragazzo e una donna matura. In realtà, Dustin Hoffman che interpretava il giovane ragazzo aveva all’epoca 30 anni, mentre la donna matura, interpretata da Anne Bancroft 36.

Il successo pazzesco del Laureato (piu di 40 milioni di dollari nel giro di 2 settimane negli USA), costituì una vera sorpresa al momento della sua uscita: nessuno infatti credeva in questo film che univa degli attori sconosciuti ad uno scenario scabroso dove il personaggio principale seduceva la madre e la figlia, scena mai avvenuta nel cinema Hollywoodiano.

Il film si trova nella posizione numero 7 nella speciale classifica di Top 100 American Film Institute. 
Sia la scena della chiesa che quella della fuga in autobus sono state parodiate anche nella celeberrima serie tv "I Simpson", nell'episodio 19 della 5^ stagione ("L'amante di Lady Bouvier"), del 1994.
Il Trailer Originale:



La famosa canzone:






2 commenti:

xero ha detto...

questo film è semplicemente magnifico!

io ancora rido per la scena della chiesa che scena!

certo mrs robinson è un personaggio molto triste mi ispira molta tenerezza!

dustin hoffman è un grande attore vero ragazzi? rain man ne è la prova!

Locke ha detto...

sono d accordo con xero
la scena della chiesa bellissima ahahaha
msr robinson si e un personaggio molto triste ma chi nn vorrebbe essere nei panni di dustin hoffman?
La canzone di Simon e Gurfankel e stupenda