LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

mercoledì 18 giugno 2008

Personaggio # 91: MARK RENTON.



Nome: Mark Renton.

Interpretato da: Ewan McGregor.

Film in cui è apparso: Trainspotting (1996)

Citazione più rappresentativa: Non mi sentivo così da quando Archie Gemmill ha segnato con l'Olanda nel '78!

Scena più rappresentativa: La scena nel bagno col water.

Box Office(USA): 16.4 M$.

Awards: Best British Actor, London Film Critics Circe.

Le ragioni? Non ci sono ragioni, chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

Per interpretare Obi-Wan Cenobi e farsi conoscere dal mondo intero, Ewan McGregor dovette interpretare un eroinomane giovane e ribelle. Questo è Mark Renton; in pochi attimi il personaggio diventa un sex symbol per le Britpop e Chemical generazioni.

Capelli cortissimi, slanciato e magro, Mark ha scelto deliberatamente di drogarsi, del resto la vita di routine indotta dalla società non fa per lui. Passa il tempo con un gruppo di amici, uno piu schizzato dell’altro; per vivere rubano ai supermercati, borseggiano qua e là tra una siringa e l’altra.



Deciso a mettere una parola fine alla sua dipendenza, Mark tenta di disintossicarsi: ovviamente non sarà una cosa facile.

Pietra miliare del film è la colonna sonora che ha dato sicuramente una grossa mano al successo del film: musiche azzeccatissime per molti fans sono proprio le canzoni che hanno reso il film così esaltante.

Curiosità (Wikipedia):


Quando Renton è in discoteca si vede alle sue spalle dipinto sul muro, Travis Bikle (Robert De Niro) protagonista del film Taxi Driver di Martin Scorsese.

Quando Renton e i suoi amici sono in discoteca, si può riconoscere la canzone "Temptation" degli Heaven 17. Questo gruppo è lo stesso che viene citato in Arancia Meccanica dalla ragazza nel negozio di dischi.



In un'intervista molto recente, Ewan McGregor, che interpreta il ruolo di Renton, ha dichiarato che Trainspotting è il film a cui è più legato.

Per girare le scene più crude del film come quelle in cui i personaggi si iniettano in vena eroina, Danny Boyle ha fatto prendere ai suoi attori vere e proprie lezioni di comportamento e di postura da ex-bucomani.

In tutto il film il vero nome di Sick boy non viene mai rivelato.

La persona che impersonifica Mikey Forrester, lo spacciatore sdraiato sul logoro materasso che all'inizio del film vende a Renton le supposte di oppio, non è altri che Irvine Welsh, lo scrittore del libro. Irvine Welsh ha confessato di aver pregato il regista di farlo comparire nel film e di essersi divertito molto a recitare con i suoi stessi personaggi.



Non è affatto un caso che i muri della camera di Renton siano tappezzati di treni..infatti questa se pur infantile coreografia della sua camera si sposa perfettamente con il "bad trip" (letteralmente brutto viaggio) che il ragazzo effettua quando si trova in crisi d'astinenza. Inoltre, il brano che accompagna Renton in questo brutto viaggio è "Dark and long" (buio e lungo) degli Underworld, quasi a voler immortalare anche musicalmente la buia e lunga discesa nell'agonia che il giovane intraprende. Quasi per le stesse ragioni la parola treno ha a che fare con il nome del film, e del libro, la cui copertina edita da TEA2 in Italia vede proprio Renton legato sui binari ferroviari, come ad incarnare un lento ma inevitabile suicidio.

La scena più comica del film:



La scena più famosa del film:

« Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cazzo, scegliete lavatrice, macchine, lettori CD e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita, scegliete un mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici, scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cazzo, scegliete il fai da te e chiedetevi chi cacchio siete la domenica mattina, scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio ridotti a motivo di imbarazzo per gli stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi, scegliete un futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa così? Io ho scelto di non scegliere la vita, ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni, chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?... »



3 commenti:

xero ha detto...

aahahaha che scena ragazzi ricordo l'avevate messa gia come video della settimana vero?

sicuramente è un personaggio davvero schizzato!^^

Locke ha detto...

Essi questo e un gran bel personaggio
e un gran bel film!!!!!!!
Lui e proprio schizzato la scena del pub e davvero forte ahahaha

Natsuhiko ha detto...

Siiiii!!! Rent boy per sempreeeee!!!! Film eccezionale!!Certo però che anche Spud non è male come personaggio!!!