LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

lunedì 2 giugno 2008

Personaggio # 98: MICHEL POICCARD



Nome: Michel Poiccard.

Interpretato da: Jean-Paul Belmondo.

Film in cui è apparso: Fino all’ultimo respiro (1960 A’ bout de souffle).

Citazione più rappresentativa: “Se non amate il mare, se non amate la montagna, se non amate la città... andate a quel paese!”

Scena più rappresentativa: Oziando nel letto, vestito solamente con i suoi famosi boxer, Poiccard tenta di tutto per far tornare la sua amata Jean Seberg da lui.

Box Office(USA): Non pervenuto(come la neve nelle stazione sciistiche a volte^^).

Awards: Nessuno.

“Dopo tutto, sono uno stronzo.” Sono queste le prime parole dette da Michel Poiccard nel capolavoro della Nouvelle Vague del regista Jean Luc Godard. Interpretato da un fantastico Jean-Paul Belmondo, l’attore francese è diventato la mascotte di questa nuova forma artistica nata gli anni 60: destrutturazione delle regole della tradizionale narrazione filmica per permettervi l'irruzione della realtà di un mondo in cambiamento, film a budget ridotto girati in pochi giorni, innovazioni del linguaggio e delle tecniche destinati ad esercitare un impatto permanente sui decenni successivi: sono questi tanti dei punti cardini della Nouvelle Vague.



Ruba macchine, uccide poliziotti, fuma come un turco ha costantemente una sigaretta in bocca: questo è Michel Poiccard. Insolente all’estremo, anarchico come gangster, sciupafemmine, questo personaggio autodistruttivo è stato il precursore dei classici personaggi di film mafiosi anni 80-90 cosi ben descritti dai vari Scorsese e company. Girato a Parigi in nemmeno un mese, il film diventa famosissimo in pochissimo tempo lanciando Belmondo nei ruoli dell’eterno dannato e come simbolo di un cinema nuovo e irriverente nei confronti del vecchio. Diventa in poco tempo un sex simbol ribelle.



A proposito della sua collaborazione con Godard, il fotografo del film dichiarò: “Devo premettere che tutto con lui era improvvisato. Giravamo nelle strade, nelle camere d’albergo, con unicamente qualche lampada che illuminava il soffitto, per rendere il tutto più realistico. Godard scriveva i suoi dialoghi su un tavolo di bistrot poco prima delle scene, facendo da gobbo agli attori durante le riprese e finiva il tutto quando non aveva più idee. La follia più completa per gli amanti del cinema Classico. Ma la Nouvelle Vague stava nascendo!”




E voi che ne pensate di Poiccard? Lo conoscevate? Vi ha incuriosito cosi tanto da rimediare il film in questione?

6 commenti:

Locke ha detto...

Devo essere sicero questo film nn l ho mai visto. Però la recensione di Neil mi ha incuriosito cercherò di trovare il film per vederlo!!!!

mathilda ha detto...

non conosco questo film ragazzi e non vorrei deviarvi dal bel topic di neil...pero c'è una cosa che devo troppo raccontare a xero..quindi chiedo a tutti di perdonare la mia piccola parentesi....
allora innanzitutto devo premettere che è successo tutto proprio per "causa " appunto di xero..qualche giorno fa ero a casa di neil e volevamo rispondere su non so quale topic a taru taru che chiedeva se gli veniva cmq attribuito il punto al gioco dei cocomeri nonostante avessi gia annunciato i vincitori (e ad ogni modo la risposta è che per nessuno abbiamo mai fatto questo, la risposta è considerata valida esclusivamente se data prima della mia convalida!) e insomma stavo rispondendo con il mio nick per cui insomma ho fatto il login in e neil ha scritto prendendomi alla sprovvista una frase che è facilissima da indovinare..... "neil è un genio" e voleva postarla con il mio nick.....

non puoi capire xero che scena ahahahhah con lui che tentava di inviarla, quindi doveva solo andare su posta il commento e pigiare, ed io che tentavo di cancellare la password inserita o per lo meno la frase scritta da lui...

siamo stati...dunque circa 10 minuti, vero sense? a placcarci tipo basket, ognuno con il proprio corpo cercava di blocca l'altro e non farlo avvicina alla tastiera...neil che diceva mathildaaaaa levati che devo fa n'attimo na cosa al pcccccccccc!! e io: si sensei telo rido subito, solo un secondo che devo cancella una parolinaaaaaaaaaa e nel frattempo che ci spingevamo come due matti...poi tipo ogni tanto glie facevo sensè fa troppo caldo, fermamose un minuto e riprendiamo aria!!
dopo un pò, sempre mentre facevamo i cretini cosi...c'avevo il cellullare in tasca no, e glie faccio ah sensèèèèè aspe qua me vibra tuttooooo aspe me stanno a chiamaaa aspettas 1 minuto famme vede chi è!!!
allora prendo telefono in mano e vedo che me stavo a chiama dal lavoro e glie dico ah sensè aspetta n'attimo eh me stanno a chiama devo risponde e tutti e due che spingevamo uno cntro l'altro senza pero oltrepassare forza altrui...insomma devo dire è stato sportivo!!
insomma io che avevo 80 kg addosso che mi spingevano, al tele a dire ah si si venerdi sono libera, si si vengo allora ok allora vengo come alla solita ora eh si si ok.... ah anche domenica??va bene va bene ok allora ci vediamo venerdi eh ciao ciao bello!!
cioè tutta la telefonata con neil che me spingeva....termino la telefonata, butto via il telefono, e ci diciamo vabbe mo se semo riposati cmq qualche minuto.....riprendiamo? ok ok...vai!
dopo un pò che continuavamo a fa cosi neil me fa mathilda basta co ste culateeeeeeeeee!!! non valgono culate eh!!!giudice winterrrrrr valgono le culate lei che è cosi imparziale??? (e da solo ovviamente si risponde) alloraaaaaaaaaa ovviamente non valgono le culate di mathilda quindi ha ragione sensei!!!e poi neil aggiunge ok giudice winter la valigetta sta in macchina pronta.....gliela faro avere al piu presto....

finalmente riesco a cancella password perdendo quasi una costola in questo confronto fisico ravvicinato e poi esulto come se al si trasferisse sotto casa mia e parlasse italiano e neil con la faccia tutta abbattuta livugiava perche aveva perso.
allora io comincio a zompetta per la camera e dire ho vinto ho vinto , comincio a lancia baci agli spettatori (che ovviamente non c'erano) , e mi aggiusto la corona che i giudici imparziali, non giudice winter che è un giacobino eh, mi hanno dato (ovviamente la corona è inesistente^^) mi hanno assegnato..allora neil che si era seduto sul letto si alza di scatto e tenta di fregarmi la corona , io cerco di tenerla sulla testa e stiamo altro tempo a toglie sta corona da una capoccia all'altra come se fosse vera!!
e neil che faceva splendido pareggioooooooooo!!! io: ma cosa diciii vittoria schiaccianteee quale pareggiooooo!olèèèèèèè vittoriaaaaaaaaaaaaaa

insomma xero...in tutto sara stat una ventina di minuti cosi......esilarante.......ce dovevi sta anche stavolta!!!!

CinemaMonAmour ha detto...

Interessanti le notizie che dai sui films... tornerò presto! ciaooo!

xero ha detto...

ahahhahahah

ahahahahhahahahahhaa

mathilda mi fai morire come descrivi ogni volta gli eventi ahahahaha!

ho riso 10 minuti in ufficio mi avete tirato su di morale visto il tempaccio qui fuori!

siete davvero forti ragazzi mi ha fatto troppo ridere il fatto che facevate delle pause ahaahahah come se fosse una partita^^

ogni volta mi perdo grandi scene:)
peccato perchè noto che anche stavolta Neil ha perso e mi sarebbe piaciuto vedere la sua faccia tutta abbattuta^^ a quante sconfitte sta oramai neil mathilda? 100 o di piu?^^

pero non ha ammesso nemmeno stavolta dunque che ha perso vero?

diceva che era stato un pareggio?^^

anche se non avrei mai creduto che tu scrivevi "neil è geniale" infatti subito avrei pensato a neil che era entrato con il tuo account ahahahahhaha

pero è stato sportivo nel aspettare che finivi telefonata su questo gle ne va dato atto:)

quando parla con i giudici è proprio il re dei giacobini vero?^^

la scena della corona è fantastica appunto perchè è inesistente e immagino neil che tenteva di fregarti la corona e che livugiava per la sconfitta e tentava di rifarsi^^

mathilda la prossima perchè non tenti di scrivere con account di neil che neve è un criceto? tanto vinci sempre sicuramente ce la puoi fare non credi?^^

ahahahaahahahah

riguardo questo michel poiccard non lo conosco pero anche io come locke mi ha molto incuriosito la presentazione di questo personaggio e voglio rimediarlo al piu presto!

Al ha detto...

NON LO CONOSCO!!!

Anonimo ha detto...

Thіs artiсle prоviԁeѕ clеar idеa desіgned
fοr the new usеrs of blogging, that truly how to do гunning а blоg.


Review my ρagе - V2 Cig Review