LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

venerdì 30 gennaio 2009

PERSONAGGIO # 49: SUPERMAN / CLARK KENT.


Nome: Superman/Clark Kent.

Interpretato da: Christopher Reeve & Brandon Routh.

Film in cui è apparso: Superman (Superman - The Movie)
Superman II (Superman II), regia di Richard Lester (1980)
Superman III (Superman III), regia di Richard Lester (1983)
Superman IV (Superman IV: The Quest for Peace)
Superman Returns (Superman Returns)

Citazione più rappresentativa: “Heylà! Non funziona l'ascensore? (Superman, a un rapinatore che si sta arrampicando su un grattacielo con delle ventose)”

Scena più rappresentativa: Quando Superman con una mano tiene un elicottero e con l’altra Lois Lane.

Box Office(USA): Superman (Superman - The Movie) 134,2 M$
Superman II (Superman II), regia di Richard Lester (1980) 108 M$
Superman III (Superman III), regia di Richard Lester (1983) 60 M$
Superman IV (Superman IV: The Quest for Peace) 3,5 M$
Superman Returns (Superman Returns) 200 M$

Awards: Nessuno.

Bè spero che tutti voi sappiate chi è costui, anche perchè se state cadendo da un grattacielo o siete in pericolo è probabile che vi venga a salvare! Non lo conoscete? Un piccolo rinfresco allora!

Sono assolutamente d'accordo con questa posizione ovviamente!

Il pianeta Krypton sta per esplodere a causa di alcune variazioni nella conformazione geologica degli strati interni del terreno. L'unico ad accorgersene è Jor-El, che prova, con insistenza, a convincere il consiglio del pianeta ad evacuarlo in tempo prima della distruzione imminente. Il consiglio, però, non crede all'allarmismo di Jor-El, che così decide di salvare suo figlio, Kal-El, da morte certa, sistemandolo in una capsula spaziale puntata verso la Terra. È questo il pianeta ideale per il piccolo, poiché il sole giallo intorno cui ruota gli conferirà strabilianti poteri.


Dopo il doloroso addio della madre, Lara, la capsula parte proprio poco prima dell'esplosione, per atterrare negli Stati Uniti, nei pressi della fattoria dei Kent, due anziani contadini del Kansas che non hanno figli. I due decidono, allora, di tenere il piccolo come figlio loro e perciò lo lasciano vicino alla porta di un orfanotrofio per poi tornare poco dopo ad adottarlo. Ben presto i due scoprono che il bambino è dotato di superpoteri.

Il piccolo, che chiamano Clark, crescendo sviluppa una coscienza sociale molto forte, decidendo di mettere i suoi poteri al servizio della giustizia: indossa allora il manto di Superboy e così facendo ispirerà alcuni giovani del XXX secolo a formare il supergruppo della Legione dei Supereroi.
Giunto alla maggiore età, i suoi genitori muoiono, ed il ragazzo decide di andare a Metropolis, la vicina città, dove trova lavoro come giornalista presso il Daily Star, che presto verrà sostituito nelle storie dal Daily Planet. È qui che incontra Lois Lane, che molto spesso salverà da situazioni estremamente pericolose.



A Superman sono stati dedicati quattro film a cavallo tra gli anni settanta e anni ottanta, tutti interpretati dall'attore statunitense Christopher Reeve nel ruolo di Clark Kent.

Il primo film su Superman è del 1978: vedeva impegnati, tra gli altri attori, Gene Hackman nel ruolo di Lex Luthor e il grande Marlon Brando, in un famoso, breve e - stando alle voci circolanti all'epoca - molto ben remunerato cameo nella parte del padre biologico di Superman.

Nel 2006 è stato distribuito il kolossal Superman Returns, che riprende la trama dei primi due, diretto da Bryan Singer e interpretato da Brandon Routh.

I cinque film
• Superman (Superman - The Movie), regia di Richard Donner (1978), con Christopher Reeve
• Superman II (Superman II), regia di Richard Lester (1980), con Christopher Reeve
• Superman III (Superman III), regia di Richard Lester (1983), con Christopher Reeve
• Superman IV (Superman IV: The Quest for Peace), regia di Sidney J. Furie (1987), con Christopher Reeve
• Superman Returns (Superman Returns), regia di Bryan Singer (2006), con Brandon Routh

Curiosità Superman:
Christopher Reeve riferisce il seguente aneddoto nella sua autobiografia: il giovane e idealista Reeve chiese al maturo veterano Gene Hackman quale fosse la sua motivazione nell'interpretare il ruolo di Lex Luthor; Hackman rispose «Intendi oltre al milione di dollari?».

Marlon Brando pretese come stipendio per la parte di Jor-El quattro milioni di dollari e una percentuale sugli incassi.

Questo film ha segnato un'improvvisa impennata nella carriera di Christopher Reeve, fino ad allora un attore praticamente sconosciuto. La straordinaria notorietà derivata dal film, e la sua bravura nell'interpretazione del personaggio, per contro, legarono indissolubilmente la sua immagine al solo personaggio di Superman, limitandone di fatto la carriera.

Per la parte di Superman furono considerati anche Paul Newman e Robert Redford.

I primi attori a confermare la loro presenza nel film furono Marlon Brando e Gene Hackman.

L'utilizzo del simbolo a forma di S, tipico del costume di Superman, anche sul costume di Jor-El, fu un'idea di Marlon Brando, che la suggerì al regista Richard Donner, allo scopo di mostrare, "certificare", meglio, il legame tra Superman, i suoi genitori e il suo pianeta natale, agli occhi degli spettatori.

Curiosità Superman II

Il regista Richard Donner cominciò a girare una versione del sequel del suo film girato nel 1978, mentre stava ancora ultimando il primo film.

Nella prima versione della sceneggiatura, si era immaginato che la distruzione della zona fantasma fosse dovuta all' esplosione di uno dei due missili nucleari usati da Lex Luthor nel film Superman.

Era previsto il reinserimento nella storia del personaggio di Jor-El, interpretato nuovamente da Marlon Brando. Tuttavia, la sceneggiatura venne ultimata dando maggior risalto a Lara, la madre di Kal-El e moglie di Jor-El, interpretata, come nel primo film, dall' attrice Susannah York.

La critica rimase profondamente colpita dalla trama di questo sequel, e lo giudicò perfino migliore del primo film.

La versione originale concepita da Richard Donner è stata montata e completata recentemente, sostituendo con le scene girate da Marlon Brando quelle interpretate da Susannah York. Il film è uscito esclusivamente per il mercato DVD con il titolo Superman II - The Richard Donner Cut.

Questa versione è stata distribuita nel 2006 in Italia in un cofanetto DVD insieme con la versione ufficiale di Richard Lester.

Per il lancio di questo film la Warner Bros ha distribuito la pellicola dapprima in Sudafrica e in altre parti del mondo, ed è giunta nella sale cinematografiche americane soltanto nel giugno del 1981.

In Superman II vengono introdotti strani poteri di cui non c’è traccia nel fumetto, come un potere di levitazione (Zod solleva con un raggio lo sceriffo della contea attaccata a inizio film) e una strana “S” che Superman si toglie dal petto per poi lanciarla contro Non che lo stava attaccando.



Tra le scene eliminate dal regista Richard Lester c'è quella in cui Lex Luthor fugge per la seconda volta dalla prigione grazie all'intervento della signorina Teschmacher. Questo è impossibile, visto che Luthor viene condannato ai lavori forzati e da cui ne uscirà solo grazie all'intervento di suo nipote Lenny in Superman IV.

Terence Stamp, insieme a molti del cast, è tornato nel mondo di Superman prestando la voce a Jor-El nella serie Smallville.

5 commenti:

xero ha detto...

questo è 1 signor personaggio!

certo secondo me dovrebbe stare molto piu in alto superman è superman!

reeve era fantastico vero ragazzi? che tragedia quello che gli è capitato era un bravissimo attore!

avete letto la risposta di gene hackman sull'anneddotto del primo superman? ahahahaha

Al ha detto...

Non poteva mancare qst personaggio nella classifica!!! Io dei film ho visto solo l'ultimo in quanto mi sn avvicinato a qst personaggio grazie alle famosa serie televisiva Smallville. Cmq un personaggio molto interessante con molti segreti!!! Peccato che sia solo 49°

the Tramp ha detto...

Grandissimo personaggio, quello di Reevs è il migliore secondo me. Il primo Superman è troppo forte, poi come al solito un grande Brando: ci pensate; pochi minuti di recitazione, uno stipendio stellare per l'epoca e l'intuizione della percentuale sugli incassi.Un genio.Dopo di lui solo Nicholson ha fatto altrettanto percependo una percentuale sugli incassi di Batman per il ruolo di Joker.

Locke ha detto...

Gran bel film e gran bel personaggio posizione meritata qualche posto in più non avrebbe fatto male.Concordo con the Tramp il migliore e senza dubbio quello di Reevs.

gegio ha detto...

Forse è il primo supereroe che ho conosciuto da piccolo. L'altro giorno ascoltando un podcast di Dispenser ho riso quando ci si chiedeva perché Superman avesse le mutande sopra alla tuta...