LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

martedì 13 gennaio 2009

YESMAN (MOVIE #51)



Il film parla di Carl Allen (Jim Carry), ossia un uomo con una vita ormai finita ma per sua volontà in quanto ha un sacco di opportunità per movimentarla ma le rifiuta sempre. La sua vita era caratterizzata dalla parola NO! Questo è dovuto soprattutto alla separazione dalla moglie da ormai 3 anni ma anche dalla monotonia del lavoro.




Tutto cambia un giorno quanto un suo amico lo porta ad un seminario “Yesman” dove il maestro lo obbliga quasi a fare una promessa con se stesso: dire sempre sì alle varie opportunità che si presentano, questo lo porta ad aiutare un barbone, ad andare a letto con una vecchietta, a partecipare a diverse feste, a fare bangee jumping ma soprattutto ad incontrare una ragazza Zooey (Bradley Cooper).



Tutto sembra andare nel verso giusto fino a quando Zooey gli chiede se può trasferirsi a vivere da lui; Carl tentenna un po’ ma poi dice sì.

A causa di un malinteso all’aeroporto Zooey viene a sapere che Carl fa parte di quel seminario e quindi si chiede se tutti i sì che ha ricevuto gli ha ricevuto perché lui voleva veramente o se lo diceva solo perché era vincolato dalla promessa… lo stesso dubbio gli viene per la risposta alla domanda del trasferimento, qui il dubbio è maggiore a causa del precedente tentennamento.

Carl gli spiega che diceva sì non per la promessa ma perché voleva veramente fare le varie cose, ma Zooey non gli crede e lo lascia.



Carl decide allora di tornare dal maestro il quale gli dice che dire sì alle domande riguardava solo la fase inziale e lo doveva portare a dire sì alle stesse cose a cui diceva sì per rispettare la promessa perché volesse farle veramente…


Un film molto divertente, anche se devo dire che me lo aspettavo più comico… ma tutto sommato ridere faceva. Una grande interpretazione di Jim Carry, divertentissimo e buffissimo come sempre.

Devo dire che la promessa che ha fatto è davvero difficile, chi direbbe sì a tutto ciò che gli viene chiesyto, ci sono cose a cui è impossibile dire di sì; e dire sì a volte può portare anche a cose indesiderate.


VOTO:

5 commenti:

Al ha detto...

Finalmente dopo un pèo' di tempo sono riuscito a fare la nuova recensione... ma sono stato impegnato con lo studio!!! Spero di farne a breve una nuova perchè i film certo nn mancano!!!

Ci si sente!!!

Locke ha detto...

Questo film non l ho visto ma nn mi dice un gran chè mi sembra molto simile a Bugiardo bugiardo nn so se sbaglio...devo dire che gli ultimi film che sta facendo sono diventati un pò banali ...

xero ha detto...

a me jim carrey piace troppo ragazzi!

tutti i suoi film sono divertentissimi solo con la sua presenza anche se ha ragione locke che ultimamente sta facendo forse film troppo uguali vero ragazzi?

pero locke ricordi che divertente the mask o ace ventura?^^

bravo al per la recensione dunque lo consigli! e gli altri attori come recitano ce ne sono di famosi?

Al ha detto...

Lo consiglio a chi vuolo passare un'ora e mezza tranquilla per farsi due risat, gli altri attori nn sono famosi, forse qualcuno si è visto in altri ruoli ma niente di che... cmq se la sono cavata!!! Tra le attrici c'è quella che ha fatto la sorella di Pascey in Dawson's Creek, è bello ofgni tanto rivedere in delle comparse questi personaggi che uno ha visto nei telefilm.

Io Bugiardo bugiardo nn l'ho visto quindo nn posso ne smentire ne confermare quello che dite, cmq nn siete stati gli unici che l'hanno detto quindi potrebbe essere vero.

Locke ha detto...

Si Xero come attore comico nn lo metto in discussione è un grande i film da te citati sono spassosissimi.Però ultimamante vedo i suoi film sempre più uguali forse visto che piacciono sarà una manovra per guadagnare chissà....