LA PUBBLICITA' CI FA INSEGUIRE LE AUTO E I VESTITI, FARE LAVORI CHE ODIAMO PER COMPRARE CAZZATE CHE NON CI SERVONO.
(Tyler Durden)

Citazione del mese:

"Ci trattavano come delle stelle del Cinema, ma eravamo più potenti, eravamo tutto. Le nostre mogli, le madri, i figli campavano bene con noi. Io avevo dei sacchetti pieni di gioielli nella credenza in cucina, avevo una zuccheriera piena di cocaina sul comodino accanto al letto. Mi bastava una telefonata per avere tutto quello che volevo: macchine gratis, le chiavi di una dozzina di appartamentini in città. Scommettevo 30 mila dollari ai cavalli di domenica, e sperperavo le vincite la settimana dopo oppure ricorrevo agli strozzini per pagare gli alibratori. Non aveva importanza, non succedeva niente quando eri in bolletta andavo a rubare un altro po' di grana, noi gestivamo tutto; pagavamo gli sbirri, pagavamo gli avvocati, pagavamo i giudici stavano sempre con la mano tesa, le cose appartenevano a chi se le prendeva. E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col Ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi."

("Quei bravi ragazzi")

mercoledì 28 gennaio 2009

PERSONAGGIO # 50: SHAUN.


Nome: Shaun.

Interpretato da: Simon Pegg.

Film in cui è apparso: L’alba dei morti dementi.

Citazione più rappresentativa:”Cosa vorresti dire?”

Scena più rappresentativa: Realizzando che sua madre è in pericolo, Shaun compie un azione alla Rambo.


Box Office(USA):
13,5 M$.

Awards: Peter Sellers Award for Comedy, Evening Standard British Film Awards.

Se c’è un personaggio che mai mi sarei aspettato in classifica è lui; Shaun dell’Alba dei morti dementi. Non che non mi sia piaciuto il film tutt’altro, molto ironico, molto parodia dei film di Romero; sicuramente Shaun è divertente e fa molto ridere quando sfoga tutta la sua rabbia repressa sugli zombi. Ma da qui a metterlo nella classifica mi sembra davvero assurdo!

L'alba dei morti dementi è un film del 2004, diretto da Edgar Wright. Il film è una parodia del genere horror zombie, mescolato alla commedia sentimentale (la tagline della pellicola, infatti, è "Una commedia romantica. Con Zombi.").

In particolare, a partire dal titolo, sia quello originale (Shaun of the Dead) che quello italiano, il riferimento diretto sono i film del maestro del genere, George A. Romero, che a riguardo del film ha dichiarato "Penso che L'alba dei morti dementi sia una vera bomba. Mi è piaciuto moltissimo.", oltre a Sam Raimi.

Tra i più grandi fan del film si sono espressi altri celebri registi come Quentin Tarantino ("Non è solo il miglior film di quest'anno, ma di ogni anno da ora in poi") e Peter Jackson ("Una nuova linfa per il genere "zombie". Il film più divertente dell'anno"), e lo scrittore horror Stephen King ("È un 10 sulla scala del divertimento, un film che diventerà un cult.").


Shaun è il personaggio principale e protagonista del film. Un demotivato commesso di un negozio di elettrodomestici che vive una vita senza obiettivi incastrato in un lavoro senza sbocchi, con problemi con la madre Barbara, il suo patrigno Phillip e la sua ragazza Liz. Decide di fare qualcosa della sua vita e di sistemare le proprie relazioni sociali. È l'ultima persona che chiunque crederebbe un eroe ma il risorgere dei morti invece gli fornisce inaspettate responsabilità e prove da sostenere.

Vero e proprio idolo dei giovani inglesi ne è uscito anche il modellino andato a ruba! Cmq vi invito a vederlo questo film e a dirci come lo trovate!

Il video di alcuni pezzi divertenti:

3 commenti:

xero ha detto...

ragazzi lo devo ammettere non conosco affatto questo film pero sembra molto carino leggendo le note dei vari registi!

c'è anche quella di romero ahahah mathilda che dici lo avranno disturbato nella sua tomba per chiederglelo? ahahahahahah

dal video sembra divertente ma metterlo in posizione 50 mi pare eccessivo pero lo voglio vedere per dirlo con certezza! voi lo conoscevate?

Locke ha detto...

Io nn lo conosco e non l ho mai sentito quindi la posizione mi sembra molto molto esagerata però se è una parodia di Romero organizzerei una visione comune per prendere in giro Neil ahahhahaah

REVY ha detto...

non sarà un capolavoro
però è divertente!
:)